Davide-5.jpg
 
 

Ciao!

Mi chiamo Davide e sono un avvocato mancato che ha scelto di diventare fotografo di matrimonio. In un mondo fatto di centri commerciali e outlet, ho aperto una boutique, nella quale puoi confezionare il servizio fotografico del tuo matrimonio su misura.

In tribunale tutto scorreva velocemente, troppo. Un continuo girovagare di persone che mai puoi, per davvero, incontrare. E così, in quelle asettiche stanze illuminate da verdastre luci al neon io, ogni tanto, sceglievo di fermarmi. E di spostarmi, con la mente, in un ambiente diverso, cercando calore e vicinanza.

La fotografia, in quei momenti, rappresentava una piccola, bella evasione, un balzo verso l’umanità. Ho scoperto la fotografia quasi per caso, grazie a Instagram, strumento che mi ha mostrato l’esistenza di un intero mondo, rivelandomelo attraverso immagini che provenivano dall’America, dalla Asia, da ovunque.

Hai mai avuto modo di camminare in una strada, lunga e dritta, asfaltata e di sicura percorrenza, lontana da ogni pericolo?

Ecco, in quel momento, grazie alla fotografia, ho intravisto un sentiero, di quelli che si addentrano in mezzo a un bosco, fatti di ciottoli e ghiaia, in cui non riesci a intravedere nulla se non quello che c’è a pochi metri da te. 

Avversi e pericolosi, ma che ti fanno respirare

Scegliere di abbandonare la carriera forense per abbracciare la fotografia di matrimonio è stato come lanciarsi in quel sentiero, così incerto ma anche così vivo e bello.

In realtà, anche ciò che ho trovato nella fotografia di matrimonio non riusciva a soddisfarmi appieno.

Come invitato di alcuni matrimoni, ho incontrato fotografi che mettevano loro stessi e il loro lavoro al centro, dimenticando quelle relazioni, emozioni, momenti che dovrebbero essere i veri protagonisti. 

Per questo ho scelto un approccio alla fotografia di matrimonio differente. 

Per raccontare al meglio il giorno del tuo matrimonio, mi sono affidato a ciò che amo di più: le persone.

Perché ogni persona ha una storia da raccontare, se solo ci fermiamo e proviamo a guardare, ascoltare, sentire.

A metà tra un ospite, che accoglie le emozioni che lo circondano, e un semplice osservatore, vigile e preciso, cerco di essere l'entusiasta narratore del giorno più bello di chi mi sta davanti.

Se quello che cerchi è solo un fotografo che, semplicemente, vi faccia qualche bella foto, probabilmente non faccio per te. 

Se, invece, non vuoi essere un semplice numero nell’agenda del fotografo e sei alla ricerca di un racconto che parli per davvero di voi, contattamie raccontami la vostra storia, oppure dai un occhio alle mie storie di matrimonio, leggi qualche testimonianze delle mie spose o guarda le garanzie che ti offro.

Davide


HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

Mandami un messaggio compilando il form che trovi qua sotto :-)

Il tuo nome *
Il tuo nome
La data del servizio fotografico
La data del servizio fotografico