Ecco quello che accade quando scegli la persona prima del fotografo

 

Hai già cominciato a cercare il fotografo per il tuo matrimonio?

E se ti dicessi che devi cercare, invece, una PERSONA?  
  
Se quello che ti ho appena detto forse, in questo momento, ha poco senso, leggi fino in fondo, alla fine sarà tutto più chiaro, promesso :-)  
  
Partiamo dal principio!

È arrivata la proposta, forse te l'aspettavi, forse no, quello che conta è che STAI PER SPOSARTI! Tutto vero!  
  
E adesso? Be', adesso parte il percorso che ti porterà a organizzare il giorno del tuo matrimonio, per far sì che possa essere esattamente come tu e il tuo sposo lo desiderate.

Cerchi una giornata di festa, spontanea e allegra, di condivisione con gli amici di sempre, semplice ma anche fine.   
  
Ci sono andato vicino? :-)  
  
Nel tuo percorso dovrai anche avere a che fare con la scelta del  servizio fotografico, perché non vuoi perdere proprio nulla di quello che sarà.

Ma non ci si sposa tutti i giorni ed è facile cadere nelle numerose trappole che sono disperse nella strada dei preparativi del grande giorno.

Una di queste è pensare che si debba scegliere un fotografo e che lo si debba fare sulla base delle fotografie che scatta.

Ma non è proprio così.

COSA ACCADREBBE SE SCEGLIESSI LA PERSONA PRIMA DEL FOTOGRAFO?  

Scegliere la persona prima del fotografo significa garantirsi la tranquillità di avere al proprio fianco una persona che condivide la tua stessa sensibilità, i tuoi valori, che si inserisce all'interno del tuo matrimonio proprio come farebbe un ospite.  
  
Immagini quanto sarebbe bello non doversi preoccupare di niente?  
  
Il giorno del tuo matrimonio tu dovresti solo pensare a vivertelo, come meglio credi, nella spontaneità che hai sempre sognato.

Perché non hai scelto solo delle fotografie, hai scelto una persona che ti capisce, ti conosce e comprende come vorresti vivere il tuo matrimonio.  
  
Come fare per scegliere la persona prima del fotografo?  
  
Diamo per scontato che le fotografie che hai visto ti piacciano.

Ora cerca di scoprire la persona che si cela dietro a quelle fotografie, prova a capire se possiate fare l'uno per gli altri, se condividete certe sensazioni e valori.  
  
Parlatevi, scopritevi, fai tante domande, tutte quelle che ti vengono in mente! Vedrai che alla fine avrai ben chiaro se quel fotografo possa essere la persona giusta per te e il tuo sposo.  
  
Come avrai capito, per me è fondamentale che le coppie che incontro riescano a capire se io possa essere la persona giusta a raccontare il giorno del loro matrimonio.

Se anche tu sei curiosa di capirlo, ti basta mandarmi un messaggio!  
  
Abbiamo a disposizione l'intimità del mio piccolo studio e tutto il tempo che ci serve per conoscerci. Ci conosciamo, ci scopriamo, capiamo insieme se siamo persone che possano fare l'una per le altre.   
  
Con la promessa, a questo punto ovvia, che non proverò mai a venderti il servizio fotografico a tutti i costi se dovessimo pensare che io non sia la persona più adatta a fotografare il vostro matrimonio.

Marta e Roberto-765.jpg

Perché non cerco solo un'altra sposa, solo un'altra data da inserire nell'agenda e nemmeno solo un'altra cifra da registrare.  
  
Davide

 
Davide Secco