Scopri come potrai avere il servizio fotografico SU MISURA che stai sognando per il tuo matrimonio

 

Ti ricordi la bottega del sarto nella quale si usava andare per far sì che un vestito potesse calzarci a pennello?

Così diverso dai grandi magazzini nei quali andavi ad acquistare un vestito prefabbricato!

La sensibilità, cura, creatività e interesse per il cliente erano impossibili da pareggiare per i supermercati nascenti.

Del resto, come potrebbe qualcosa che viene prodotto in serie essere perfetto per noi?

Se ti stai chiedendo cosa tutto questo possa c'entrare con il tuo matrimonio, continua a leggere, scoprirai che ha molto a che vedere con il giorno delle tue nozze!

Forse non ci avevi mai pensato, ma quando parliamo del servizio fotografico del tuo matrimonio avviene la stessa cosa.

Probabilmente ti hanno fatto credere che per avere dei bei ricordi sia sufficiente avere un fotografo qualunque, che poi non è altro che una persona con una macchina fotografica al collo.

Le cose, però, non stanno proprio così. 

Sai cosa accade quando ti limiti a scegliere un fotografo qualunque?

Quando scegli un fotografo qualunque, stai scegliendo un servizio fotografico PREFABBRICATO

Prova a pensarci: proprio come quell'abito comprato al supermercato e che mal si adatta a te, allo stesso modo, il servizio fotografico che realizza il fotografo che fa matrimoni in serie e per cui sei solo un'altra sposa, finirà con il regalarti qualche foto carina ma che poco o niente c'entra con lo spirito del tuo matrimonio e con la persona che sei.

Del resto, come può quel fotografo farti avere ciò che se desideri se nulla sa di te e del tuo futuro sposo?

Se affidi i ricordi del tuo matrimonio a una persona che non sa chi tu sia e che ti ha visto solo per un'oretta alcuni mesi prima, questa non potrà fare altro che limitarsi a scattare lo stesso tipo di fotografie che scatta per ogni altra sposa, dando per scontato che quelle fotografie possano accontentare chiunque.

Come vedi, c'è qualche problema. 

E te ne accorgerai solo quando sarà troppo tardi, solo quando vedrai le fotografie che ti sono state consegnate.

Non sarebbe una brutta sensazione vedere le fotografie del tuo matrimonio e accorgerti che NON sono quello che desideravi? Che NON riesci a rivivere quel bel giorno? 

Ma non preoccuparti, perché se stai leggendo questo articolo, probabilmente significa che sei ancora in tempo!

Hai capito bene, hai ancora la possibilità di ritrovarti tra le mani un servizio fotografico che parla di te, che ti rappresenta, che senti tuo e che ti permette di (ri)vivere il giorno del tuo matrimonio quasi come se fosse un film.

COSA FARE

Rivolgiti a un fotografo che abbia a cuore quali sono i tuoi desideri e quelli del tuo sposo, che non stia cercando di vendervi a tutti i costi il servizio senza sapere se possa fare per voi, ma, piuttosto, che stia provando a capire insieme a voi se lui possa essere il fotografo GIUSTO.

Lo riconosci perché è spinto da un reale interesse a conoscervi e scoprirvi e non si limita a raccontarti semplicemente di quanto siano belle le sue fotografie in un interminabile monologo e non passa decine di minuti a parlarti dei tipi di album che offre.

Io, per esempio, ho scelto di PUNTARE TUTTO sulla possibilità di farti ritrovare la cura e l'attenzione di una volta: non ti offro ampi spazi e vetrine lussuose, ma semplicemente l'intimità di una bottega, nella quale, però, hai la possibilità di farti fare un servizio fotografico su MISURA, tagliato esattamente come lo vorresti.

Proprio come un abito realizzato a mano dal sarto di un tempo!

COSA NON FARE

NON rivolgerti a quello studio che fa matrimoni in serie, quello da cui vanno TUTTI.
Un fotografo non può seguirti e curarti come meriti se fotografa decine di matrimoni all'anno.

Non è mia intenzione discutere il valore qualitativo dei colleghi di questo tipo, quello che mi preme che tu capisca è che è impossibile ricevere sensibilità, cura e interesse quando sei solo una delle tante spose.

E il servizio fotografico sarà prefabbricato: lo stesso, identico, che viene realizzato per ogni altra coppia.

Io ho scelto di fissare un limite massimo di matrimoni per anno: non mi interessa fotografare chiunque, voglio solo essere il fotografo GIUSTO di POCHE persone che posso però seguire con particolare attenzione.

Paolo e Stefano-143.jpg

Ciò mi permette di conoscere a fondo le coppie per le quali racconterò il giorno del loro matrimonio e mi consente di avere il tempo di INCLUDERE gratuitamente il servizio pre matrimonio, nient'altro che qualche ora passata insieme a scattare fotografie.

In questo modo entriamo in confidenza, passiamo del tempo insieme e gli sposi possono dirmi ciò che delle fotografie realizzate preferiscono e ciò che, invece, piace meno.

Così, avendo avuto modo di conoscere per bene la coppia e sulla base delle indicazioni sul servizio pre matrimonio, ho in mano tutti gli strumenti per realizzare un servizio fotografico che calza a pennello!

Allora, hai capito la differenza tra un servizio fotografo pre fabbricato e quello fatto a mano?

È la stessa differenza che c'è tra un abito fatto a mano da un sarto nella sua bottega e quello che trovi al centro commerciale!

C'è qualche modo in cui posso aiutarti nella scelta del fotografo?

Che sia io quello giusto per te oppure no, mandami un messaggio e fammi la domanda che ti preme, sono a tua disposizione!

Davide

 
Davide Secco